Boriati: prodotti caseari di altissima qualità

Nella zona industriale di Carpinone, all’ombra del borgo medievale con il suo castello, le case in pietra e i vicoli stretti, da più di quarant’anni l’azienda Boriati produce mozzarelle e altri prodotti caseari di altissima qualità.

Un marchio ormai affermato nel settore, sinonimo di garanzia tanto per il consumatore che per il ristoratore. Grazie alla capacità di guardare al futuro, Boriati si avvale di procedimenti all’avanguardia che consentono di ottimizzare il processo di produzione, per offrire genuinità, freschezza e gusto al cliente senza l’uso di additivi e conservanti.

L’articolo di oggi vi porterà alla scoperta di questa azienda, della sua attività e dei suoi prodotti.

Tradizione e innovazione

L’ubicazione in un piccolo paese di una piccola regione italiana non impedisce a Boriati di rivolgersi ai grandi mercati, nazionali ed esteri. L’affermazione in questo settore non sarebbe possibile senza però avere sempre presenti le proprie origini, radici e tradizioni: solo sapendo da dove si viene, si sa dove si può andare.

Ma nel mondo di oggi, rapido, interconnesso, globalizzato, al rispetto della tradizione devono essere associati uno sguardo lungimirante sul futuro e un’attenzione particolare alle novità tecnologiche. È per questo che Boriati investe anno dopo anno nel rinnovamento dei propri stabilimenti, caratterizzati da alti livelli di automazione.

L’ultima innovazione è un impianto di trasporto ad acqua: un collegamento fisico tra la fase di raffreddamento delle mozzarelle, che avviene in vasche d’acqua, e quello del successivo confezionamento. L’installazione di questo impianto di trasporto ha ottimizzato l’utilizzo delle risorse idriche ed energetiche. L’acqua infatti serve sia per il raffreddamento delle mozzarelle – con un accurato controllo sulle temperature, in modo che siano sempre ottimali e non danneggino il prodotto – che come vettore di trasporto. 

L’innovazione non è solo finalizzata a migliorare il processo di produzione, ma anche per garantire la sicurezza dei lavoratori, e anche quella alimentare. Il processo di produzione è sottoposto a procedure che controllano passo dopo passo l’andamento delle operazioni. Quasi superfluo a questo punto sottolineare come siano rispettate in maniera rigorosa tutte le norme igienico-sanitarie, a partire dal protocollo HACCP.

Inoltre, Boriati presta attenzione a tutte le esigenze del mondo della ristorazione: per questo, tutti i prodotti Boriati sono senza glutine (anche, come vedremo la mozzarella per pizza, che non contiene anti-agglomeranti). Una bella scoperta per ristoranti e pizzerie, che possono quindi rivolgersi tranquillamente anche ai clienti celiaci (sempre attenendosi alle norme in materia di allergeni e di contaminazione degli alimenti).

Per chi vuole saperne di più, togliersi dubbi o curiosità, Boriati mette a disposizione una pagina FAQ, nella quale si possono trovare le risposte alle domande più frequenti sul processo di produzione e sui prodotti.

I prodotti Boriati: le mozzarelle

Boriati si occupa della lavorazione e produzione di prodotti caseari da ormai quasi mezzo secolo. Come visto, il connubio tra tradizione e innovazione è il punto di forza dell’azienda, che così riesce a offrire qualità e freschezza dei prodotti, assieme a sicurezza e puntualità nelle consegne ai clienti.

Fiore all’occhiello di Boriati è sicuramente la mozzarella, di cui l’azienda può vantare molte tipologie e formati diversi, che le permettono di soddisfare i gusti personali e le esigenze dei clienti.

Non esageriamo dicendo che Boriati è sinonimo di freschezza: la mozzarella viene infatti prodotta quotidianamente, ed è disponibile in diversi formati, dalle confezioni di dimensioni più ridotte, rivolte essenzialmente alle famiglie, fino a quelle più “impegnative” (per ristoranti, pizzerie e catering).

Naturalmente l’azienda offre un rapidissimo ed efficiente servizio di consegna: i clienti sanno che nel momento in cui effettuano l’ordinazione, la spedizione viene avviata dopo non più di otto ore. Un servizio di questo tipo è l’unico modo per gustare la mozzarella in tutto il suo sapore. 

Il pacchetto che Boriati offre è molto invitante. Si va dalle mozzarelle Fiore verdeai bocconcini, alle ciliegine, alle ovoline. Per chi vuole puntare al massimo, Boriati produce anche una mozzarella biologica, dal sapore davvero unico, frutto dell’utilizzo esclusivo di latte fresco biologico certificato, proveniente a sua volta da allevamenti biologici. La mozzarella Bio Boriati è certificata dall’ICEA, l’Istituto per la Certificazione Etica e Ambientale.

Inoltre, per i suoi clienti Boriati ha un’altra gustosa sorpresa da mettere sulle tavole: la ricotta. Perfetta da utilizzare sia in cucina che per la pasticceria, Boriati non aggiunge alla sua ricotta né panna né crema di latte, in modo tale che mantenga le tipiche caratteristiche di leggerezza, freschezza e dolcezza. Possiamo quindi gustarla sia al naturale, sia inserendola come ingrediente per dolci o in primi o secondi piatti, per aggiungere un tocco di sapore e creatività alle nostre ricette.

I prodotti Boriati: mozzarella da pizza e ricotta

L’azienda ha un’attenzione particolare per il mondo della ristorazione, tra cui naturalmente anche le pizzerie, per le quali Boriati ha pensato e creato un prodotto ad hoc.

Si tratta infatti di mozzarelle per pizza, una vera e propria specialità per la quale Boriati si è affermata a livello europeo come uno dei produttori leader nel settore. Un’esperienza decennale messa al servizio del cliente, che ha permesso all’azienda molisana di estendere il suo raggio di azione oltre i confini nazionali: la mozzarella da pizza Boriati è ormai presente nelle più importanti catene di ristoranti, pizzerie e strutture alberghiere.

Stiamo parlando di un prodotto dall’altissimo standard qualitativo, apprezzato soprattutto per la conservazione delle caratteristiche anche ad alte temperature. Chi lavora nel settore sa che, a dispetto delle centinaia di varianti della pizza, la sua riuscita dipende anche (se non soprattutto) dall’utilizzo di materie prime di qualità: Boriati offre decisamente la garanzia di proporre un alimento unico.

L’azienda ha pensato diversi tipi di formato e confezionamento:

  • Fiore Blu, in formato da una vaschetta da 3 kg, o in bustina singola da 350 gr;
  • Filone da 1 kg, disponibile sottovuoto o in vaschetta d’acqua;
  • Tagliata alla julienne, quindi un formato più pratico per chi vuole avere la mozzarella già pronta per l’uso (in vaschetta da 2,5 kg).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito utilizza i cookie per offrirti una migliore esperienza di navigazione. Navigando su questo sito, accetti il nostro utilizzo dei cookie.